Verifiche periodiche M.F.

Verifice periodiche mf
La Teamsys vanta ben cinque tecnici abilitati alla verifica annuale sui misuratori fiscali. Il bollino verde sul tuo registratore non è più un problema. La garanzia di soddisfare tutti gli adempimenti normativi previsti dalla verifica annuale rende il cliente sempre tranquillo e protetto da qualsiasi difficoltà.

Provvedimento 28 luglio 2003
Art. 1 paragrafo 8 comma 1 Gli utenti, fatto salvo ogni altro obbligo previsto dalle norme vigenti, compresi quelli fissati dagli altri punti del presente provvedimento:
- Non possono impiegare o detenere nel luogo dello svolgimento dell'attività di vendita nel diretto ed immediato rapporto con il pubblico, misuratori non sottoposti a verificazione entro il termine prescritto, privi per causa qualsiasi di sigillo o di targhetta di verificazione periodica, o dichiarati non utilizzabili;
- Rispondono del corretto funzionamento dei loro strumenti, conservando ogni documento ad esso connesso;
- Mantengono l'integrità dell'etichetta di verificazione periodica e del sigillo fiscale tranne il caso di rimozione per riparazione;
- Non utilizzano strumenti che presentino difformità, difettosità o inaffidabilità ai sensi delle norme vigenti in materia di misuratori fiscali (registratori di cassa ).

Verifica periodica del registratore di cassa
Con il provvedimento 28/07/2003, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale N. 221 del 23/09/2003 l'Agenzia delle Entrate ha introdotto nuove regole per il controllo periodico sui registratori di cassa.
L'onere di richiedere annualmente la verifica periodica è a carico dell'utente/utilizzatore, il quale dovrà rivolgersi ad un centro assistenza pena la non utilizzabilità del registratore fiscale. In sede di verifica con esito positivo verrà apposta sulla macchina una targhetta di colore verde su cui viene indicata la data della prossima scadenza e il numero di riconoscimento del tecnico che ha eseguito i test di controllo, tale targhetta non può essere rimossa o modificata.
L'utente non può utilizzare o detenere, nei locali predisposti alla vendita, apparecchi non sottoposti a verifica annuale, privi per qualsiasi ragione, di targhetta di verifica periodica o sigillo fiscale. L'utilizzatore è responsabile del corretto funzionamento del suo apparecchio e deve conservare ogni documento a esso relativo, risponde inoltre dell'integrità del sigillo fiscale e dell'etichetta di verificazione periodic.